Festival Thaipusan , 2012

Advertisements
7 comments
  1. che colpo!!
    ..scusa la curiosità , ma quel ragazzo se ne sta sempre con la lingua fuori per tutta la camminata???
    ..come farà…..boh….queste cose mi fanno impazzire…sarà un’usanza ed avrà un significato…
    non ne ho idea…però vale la pena di osservarti!!
    sei bravissima!
    Ciao bella!

    • auaua si in realta , questo è un festival religioso hindu, molto conosciuto in asia, una vera festa per gli hindu, dove offrono diversi doni e fanno quello che per noi potrebbe essere una processione, ma con una piccola differenza; si bucano le guancie, IO n l ho fotografato, si mettono i ganci dietro la schiena e tirano carri o semplicemente camminano , percorrendo diversi km con qualcosa in testa, come questo ragazzo , ossia un dono per la loro divinita’ , per poter sopportare il dolore e la fatica entrano in una sorta di trance e quando arrivano al tempio, le batu caves, escono dalla trance e n sentono dolore e n rimane alcuna ferita, almeno cosi sembra, il tutto è seguito da gruppi che supportano la trance e equipe di medici e infermieri. un esperienza unica , dal punto di vista umano, ti assicuro che ti senti parte di una bellissima celebrazione religiosa, molto gioiosa, anche se fanno cose un estreme 🙂 un bacione
      ne ho fatte altre di foto a persone in trance, e avevano tutte la lingua fuori, penso che aiuti fisicamente ad entrare nello stato di trance

      • Immaginavo una cosa del genere… 🙂 oltre che belle foto hai dato ottima spiegazione!!
        🙂 ciao cara ex girellona!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: